Tob8wsxor3isyaq9m2lf

Pedone Killer

Quello che nessuno ti dice sui pedoni

Iscriviti ora a "Pedone Killer"

Se credi di avere capito tutti sugli scacchi allora ti sbagli di grosso. C'è un mondo che nemmeno ti immagini che ruota attorno al pezzo che è comunemente ritenuto il più debole: il pedone.

Pedone Killer è l'unico corso in Europa a trattare con tale cura, dedizione e profondità un argomento così sensibile proponendo allo studente spiegazioni, test e soluzioni. Uscirai da questo corso con un "lavaggio del cervello" che ti farà ragionare in partita in maniera differente come non hai mai fatto prima.


Sai cos'è questo?

É un pedone.

Ci sono 8 pedoni per schieramento ed è considerato il pezzo più debole presente sulla scacchiera. Il suo movimento è limitato, può andare solo avanti e di un solo passo alla volta senza poter mai tornare indietro. Cattura solo in diagonale e se dinanzi a sé incontra un altro pezzo, rimane bloccato.

Ma attento a sottovalutarlo, il pedone all'occorrenza può diventare anche il più forte di tutti!

 

Soprattutto quando arriva a Promozione...

Quando giunge all'ultima casa può diventare un qualsiasi altro pezzo, Regina compresa!! Questo è forse l'elemento che viene più di tutti sottovalutato: gli 8 pedoni non sono 8 pedoni... SONO 8 REGINE!!

Prima inizierai a pensare in questo modo e prima ti convincerai che i tuoi pedoni sono in realtà un tesoro nascosto.

Dimmi un po' ora... quante volte, durante le tue partite, ti fermi a pensare "e ora che strategie adotto per portare i miei pedoni a promozione?"

Fammi indovinare: quasi mai! Se non nel finale quando non c'è altro di meglio da fare. Ed è qui che si sbaglia!

 

I pedoni sono dei veri KILLER

Sono 8 spietati killer pericolosi a tua completa disposizione, bisogna solamente sapere come, dove e quando muoverli.

É proprio questo quello che apprenderai all'interno di "Pedone Killer", l'unico videocorso di scacchi in Europa così completo e dettagliato.

AUTORI


Il corso nasce dalla collaborazione tra Christian Salerno, fondatore di Mattoscacco e della Mattoscacco Academy e dal Maestro di scacchi Luca Albertini, che ha condiviso tutta la sua conoscenza e "trucchi del mestiere".


Niente può farti Migliorare Velocemente come l'utilizzo Corretto dei Pedoni

Gli scacchi si dividono essenzialmente in due tipi:

  • gli scacchi veloci
  • gli scacchi ragionati

Gli scacchi veloci sono quelli che giochi online la sera quando hai poco tempo. Fai partite da 2,3,5, 10 minuti. A volte vinci e a volte perdi senza nemmeno capire il perché.

Poi ci sono gli scacchi ragionati (meglio detti come Standard), ovvero quelli che si giocano nelle partite di torneo. Generalmente il tempo che ha a disposizione ogni giocatore sono 90 minuti. In 90 minuti (con incremento sull'orologio) sì che si gioca a scacchi.

Se nelle partite a tempo veloce non si arriva quasi mai in un finale poiché le partite finiscono prima per via di sviste e tatticismi, in quelle standard si arriva quasi sempre al finale.

Cosa significa tutto questo?

Semplicemente significa che se non sai giocare il finale o rischi di pareggiare la partita o peggio ancora di perderla. La tecnica del finale è troppo importante e per fare quel salto di qualità che stai ricercando da tempo necessiti di acquisirla.

Inizia ora!



 

Queste nozioni devono essere apprese il prima possibile

Te lo dico come miglior consiglio che tu possa mai ricevere: anziché focalizzarti sulle aperture cercando di imparare a memoria la successione di mosse migliori, acquisisci prima tutte le competenze sui finali.

Nota bene: non c'è nessun libro di scacchi che tratta in maniera così approfondita tutto il materiale contenuto all'interno di Pedone Killer.

Lo so, i finali non sono così divertenti come le aperture ma se non mi sbaglio, sei qui perché vuoi migliorare e se vuoi davvero farlo devi tirare fuori un po' di grinta e darti da fare!

Nessun grande risultato si è mai ottenuto senza la piena coscienza di quello che si faceva

Credi che i Grandi Maestri siano arrivati dove sono per via del talento o perché hanno cominciato da piccoli?

Lui è Bernal Gonzalez Acosta, ed è diventato gran maestro all'età di 40 anni. Come ha fatto? Semplicemente ha imparato a giocare a scacchi, dopodiché ha appreso la teoria degli scacchi e poi ha impostato un programma di duro allenamento.

Io onestamente credo poco nel talento. Credo di più invece nella determinazione, nel lavoro costante di tutti i giorni e nell'accedere alle giuste informazioni.

Se io passo 5 anni della mia vita a giocare online, senza mai capire cosa faccio di giusto e di sbagliato, resterò sempre un giocatore mediocre.

Se invece inizio a capire cosa non funziona all'interno del mio gioco, allora è lì che inizio a migliorare.

Per esempio, il 90% dei giocatore ha carenza nei finali. I Finali vengono quasi sempre dati per scontati e lasciati per ultimi. Sai cosa ti dico? Prova ad andare a lezione da un qualsiasi Maestro di scacchi per €40 l'ora e vedrai che farai le prime 30 lezioni (€1200 euro) a parlare solo di finali.


 

Imparando a dominare i pedoni e i finali di pedone, avrai un incremento di almeno 200 punti

Se vuoi però posso raccontarti la storiella che tutti vogliono sentirsi dire, ovvero "alla fine chi è il più intelligente vince a scacchi"... emerita caxxata!!! L'intelligenza non conta nulla, contano doti come la memoria e la tecnica. Più studi, apprendi e metti in pratica e più migliora la tua tecnica.

Ti sei mai chiesto come faceva Bruce Lee a battere avversari che erano il doppio di lui?

Ovviamente la risposta la sai già: con la tecnica!!

La tecnica è tutto!! Questa ti permette di fare il minimo sforzo ottenendo il massimo risultato. Se sai come vincere un finale vinto con Re pedone e Torre contro Re e Torre, non dovrai scervellarti. Non dovrai perdere tempo in mille riflessioni rischiando di sbagliare. Sei sai come si gioca quel finale allora devi semplicemente mettere in pratica.

Ecco questa è la tecnica:

  • Ti dà sicurezza;
  • Ti dà consapevolezza;
  • Ti dà tranquillità mentale;

Sono tutte qualità che non possiede chi non ha la tecnica.

Ora ti faccio una domanda. Guarda il diagramma qui sotto, saresti capace di risolverlo? Secondo te, come sta messo il Bianco?


Il Bianco ha un pedone avanzato e il Re nelle retrovie. Il Nero invece ha il Re vicinissimo al pedone del bianco, sembra che riesca a papparselo dopodiché andrà a promozione vincendo la partita.

E qui c'è la differenza fra una partita vinta, persa o pareggiata. Qui il Bianco può pareggiare, non ha perso. Vuoi sapere come? Te lo mostro qui sotto:

La magia dei Pedoni!

Il Bianco riesce a pareggiare


 

I giocatori che muovono senza logica, continueranno a perdere le partite domandandosi sempre "Perché è successo?"

Se il tuo obiettivo è passare al livello successivo, allora non puoi più permetterti di non conoscere come si gioca il finale. Non puoi più permetterti di pareggiare un finale vinto o di perdere un finale pari! Non puoi regalare ai tuoi avversari partite in cui hai messo il 100% del tuo impegno, altrimenti il tutto diventerebbe molto frustrante.

 

Gli Studenti che hanno provato in Anteprima "Pedone Killer"...


E ancora...


14 Ore di Lezioni Intensive per Imparare il Meglio del Meglio sui Pedoni


Non è possibile fare il salto di qualità senza essere riuscito a comprendere a fondo la natura dei pedoni.

Dai un po' un'occhiata alla lista delle lezioni qui sotto con i relativi argomenti trattati.

Inizia ora!



Lista Lezioni


  Strutture pedonali
Disponibile in giorni
giorni dopo esserti iscritto

 

Come PRIMO Bonus, oltre a "Pedone Killer", riceverai in omaggio il corso "King Strategy" del Maestro Internazionale Camelia Ciobanu

Per rendere l'offerta il più completa possibile, insieme a Pedone Killer riceverai questo corso di strategia realizzato dal Maestro Internazionale femminile Camelia Ciobanu.

Il corso è un insieme di partite commentate nelle quali potrai capire come muoverti in determinate situazioni.

Entrambi i corsi (Pedone Killer e King Strategy) sono visibili da computer, tablet e smartphone. Per visionarli è necessario avere a disposizione una connessione Internet.

€39 GRATIS

 

Come SECONDO Bonus, oltre a "Pedone Killer", riceverai in omaggio il software di scacchi "300 Analyzer"!!


Grazie a questo sofware - realizzato da Mattoscacco - potrai analizzare le tue partite e capire in autonomia dove e quando hai commesso un errore. Il software infatti ti indicherà di volta in volta qual è o qual'era la mossa migliore in quella data situazione.

Inoltre potrai anche colorare caselle ed evidenziare mosse tramite frecce colorate per comprendere al meglio ogni singola posizione.

Potrai salvare le tue partite e potrai rivederle. Potrai caricare all'interno del programma le partite dei campioni di scacchi e analizzarle. Insomma, un Software che ogni scacchista deve avere nel proprio computer.

€39 GRATIS

Domande Frequenti


Quando potrò accedere al corso?
Immediatamente a seguito del pagamento e avrai l'accesso a vita, compresi gli ulteriori ed eventuali aggiornamenti del corso.
Quanto dura il corso?
La durata del corso è di circa 14 ore e puoi accedere alle videolezioni online da smartphone, tablet e computer. C'è chiaramente bisogno di una connessione a internet.
Per quale livello è adatto il corso?
Il corso è rivolto ai giocatori amatoriali/intermedi che sono in una fase di stallo senza riuscire a progredire. In termini di punteggio ELO il corso è rivolto agli scacchisti dai 1100 ai 1700 punti.
Posso pagare il corso a rate?
Certamente, ma è un'opzione possibile solo dal 2 di Settembre. Ogni mese ti verrà addebitata in automatico la rata mensile fine al termine del pagamento.
Posso pagare con Paypal o Bonifico bancario?
E' possibile utilizzare entrambi i metodi di pagamento, contattaci a [email protected]

Non mi resta altro che augurarti un buon divertimento all'interno di questo nuovo viaggio che si chiama... Pedone Killer!

Inizia ora!